logo

Il Laser

“Laser è l'acronimo inglese di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation, ovvero Amplificazione di Luce tramite Emissione Stimolata di Radiazione. Questa sigla indica un dispositivo in grado di emettere un fascio di luce coerente e monocromatica, e (con alcune eccezioni) concentrata in un raggio rettilineo estremamente collimato. Inoltre la luminosità (brillanza) delle sorgenti laser è elevatissima a paragone di quella delle sorgenti luminose tradizionali. Queste tre proprietà (coerenza, monocromaticità e alta brillanza) sono alla base del vasto ventaglio di applicazioni che i dispositivi laser hanno avuto e continuano ad avere nei campi più disparati: l'elevatissima brillanza, data dal concentrare una grande potenza in un'area molto piccola, permette ai laser il taglio, l'incisione e la saldatura di metalli.”

(estratto da Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Laser)

 

 

Tecnologia avanzata e innovativa che garantisce un'altissima produttività nel taglio della lamiera:

Il taglio a laser dà sempre nuove possibilità di applicazione nel campo della lavorazione della lamiera ed è sinonimo di eccellente qualità. L'alta flessibilità produttiva unita alla possibilità di lavorare una grande varietà di materiali ed eseguire le forme più diverse, è la ragione principale per cui tale tecnica è riconosciuta a livello mondiale come una irrinunciabile tecnologia di base. Alta precisione di misura e distorsione termica minima del pezzo di lamiera sono due dei vantaggi che stupiscono gli utilizzatori quando messi a confronto con gli eccezionali risultati di taglio.